ITA

KLRS

IL FUTURO DELLA PULIZIA DEGLI STAMPI PER PNEUMATICI SI CHIAMA “K.L.R.S.”
(KEYMICAL LASER RESONANCE SYSTEM – SISTEMA DI RISONANZA LASER KEYMICAL)


A fine 2017 Keymical ha depositato una domanda di brevetto internazionale per la tecnologia KLRS.
CHE COS’È IL KLRS?
IL KLRS è un nuovo sistema rivoluzionario per la pulizia degli stampi per pneumatici che integra diverse tecnologie avanzate tra cui:
  • Laser
  • Tecnologia di risonanza Keymical (brevettata)
  • Sistema di visione 3D
  • Sistema di visione artificiale (brevettato)
COME FUNZIONA IL KLRS?
Di seguito sono riportate le operazioni che vengono eseguite dal momento in cui si inserisce il settore all’interno della cabina laser:
  1. Il settore viene bloccato in una speciale pressa e il modulatore di risonanza, attraverso il suo software, scansiona tutte le sue possibili frequenze finché non individua il punto di risonanza esatto. Quando questo punto viene trovato, il modulatore inizia a trasmettere una vibrazione alla stessa risonanza individuata in precedenza. La vibrazione ha sufficiente energia per rimuovere dagli spring-vents e dai canali d’areazione i residui di gomma, dandogli una nuova vita.
  2. Il sistema di visione 3D identifica le geometrie del settore, inviandole al robot antropomorfo a 6 assi equipaggiato con una testa scanner laser.
  3. Il robot, seguendo le geometrie rinvenute dal sistema di visione, muove la testa scanner con l’obiettivo di colpire ogni parte di settore, compresi quelli con strutture complesse come quelli degli stampi invernali, pulendo perfettamente la superficie del settore.
  4. Il laser e la risonanza lavorano simultaneamente per accorciare i tempi di lavoro.
  5. Quando il processo di lavorazione con laser e risonanza è completato, il sistema di visione artificiale identifica quale spring vent è ancora bloccato fornendo all’operatore, su una schermata video, una mappa del settore che indica quali sono gli spring-vents che necessitano di sblocco manuale.
  6. Una volta puliti tutti i settori, il robot si sposta sulla zona delle guance dello pneumatico, pulendone una ad una.
È POSSIBILE DANNEGGIARE UNO STAMPO USANDO IL KLRS?
La potenza del laser è stata programmata per pulire lo stampo per pneumatici (con superficie sia in alluminio che in acciaio) in maniera sicura. Lo stesso settore/guancia può subire un processo di pulizia laser più di 100 volte senza che si verifichi alcun danno.
Test di laboratorio attestano una rugosità della superficie di alluminio di 3,7 µm prima della pulizia laser. Dopo 100 pulizie, la rugosità della superficie di alluminio aumenta fino a raggiungere solo 4,2 µm.
Il KLRS può anche essere usato per rimuovere i rivestimenti in Teflon utilizzando parametri particolari.
QUANTO TEMPO OCCORRE PER PULIRE UN INTERO STAMPO?
Per pulire uno stampo completo composto da 8/9 settori e 2 guance, occorrono circa 60 minuti se si tratta di uno stampo estivo e 90 minuti se si tratta di uno stampo invernale. (L’esatto tempo di lavorazione dipende dal grado di sporco e dalla geometria dello stampo).
I tempi riportati considerano il tempo necessario per completare la pulizia totale di uno stampo (superficie – spring-vents-canali di ventilazione posteriori).
IL KRLS PRESENTA VINCOLI PER QUANTO RIGUARDA LE DIMENSIONI DEGLI STAMPI PER PNEUMATICI?
Il KLRS è stato ideato per la pulizia degli stampi per pneumatici per automobili e autocarri.
QUANTO SPAZIO OCCUPA IL KLRS?
Si faccia riferimento all’immagine sotto riportata.
QUANTE PERSONE VENGONO IMPIEGATE NELL’UTILIZZO DEL KLRS?
Un operatore per turno è sufficiente per la gestione del KLRS (carico/scarico di carrelli, controllo degli spring-vents).
ESISTONO RISCHI PER LA SALUTE E LA SICUREZZA?
Il KLRS è collocato all’interno di un carter che isola la macchina dall’ambiente di lavoro dell’operatore. I fumi derivanti dalla lavorazione vengono rimossi da un sistema di aspirazione/filtrazione dell’aria. L’accesso alla cabina è possibile solo quando la macchina non è in funzione.
DI QUANTA MANUTENZIONE HA NECESSITÀ IL KLRS? CHE COSA GLI OCCORRE PER FUNZIONARE?
Il KLRS richiede pochissima manutenzione e lavora usando solo elettricità e aria compressa. La potenza installata è di 17.7 KW. I soli scarti prodotti sono i filtri a cartuccia del sistema di aspirazione.
CHE TIPO DI SPORCO RIMUOVE IL KLRS?
Il KLRS rimuove quasi ogni tipo di sporco tra cui: composti di gomma organici ed inorganici, agenti distaccanti in silicone, inchiostro, vernice, gomma non vulcanizzata, ruggine, ecc.
COME POSSO CONTROLLARE SE GLI SPRING-VENTS SONO ANCORA BLOCCATI DOPO LA PULIZIA? E COME POSSO PROTEGGERE LE GUANCE PRIMA DI STOCCARLE?
La “Keyflow Station” è un’area dedicata dove l’operatore completa il processo di pulizia dello stampo. Da una parte è possibile inserire il carrello per la guancia e l’operatore può spruzzare manualmente l’olio antiruggine: una paretina aspirante garantisce la salubrità dell’ambiente.
Dall’altra parte un monitor permette all’operatore di osservare l’immagine reale del settore appena pulito, dove sono indicati gli spring-vents che occorre controllare manualmente.
COME POSSO RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI SUL KLRS?
Keymical
Via Consiglio dei Sessanta, 99
47891, San Marino

TEL +39 +378 0549/942006
MAIL info@keymical.com
C.o.E. SM23684 - Privacy Policy
Credits TITANKA! Spa © 2019